Spedizioni Gratuite - a partire da €69|web@seu-roma.com

Il sopralluogo giudiziario medico-legale

24.00 20.40

Il testo, per completezza di contenuti e semplicità espositiva, prospetta spunti operativi di grande interesse ed utilità per la compiuta focalizzazione delle modalità di fissazione e raccolta degli elementi di prova sulla scena del delitto, fondamentali per l’accertamento delle responsabilità penali nell’ambito della repressione dei crimini di interesse medico-legale

AUTORI

  • Ozrem Carella Prada
  • Dino Mario Tancredi

CATEGORIA
Medicina Legale

Categoria:

Descrizione

Negli ultimi anni si è assistito ad un progressivo svilupparsi e diversificarsi dell’attività di polizia scientifica e, in particolare, della criminalistica che ha visto la comparsa o la completa maturazione di nuove discipline quali la chimica, la fisica, l’ingegneria, l’informatica, la biologia e la medicina legale.
Tuttavia questa diversificazione non ha portato alla scomparsa della criminalistica intesa come disciplina unitaria, unitaria cioè nei suoi fondamenti, nelle generalità di alcuni principi e metodi, nonché nell’esistenza di stretti legami tra diversi campi e settori di ricerca, al contrario ha contribuito alla formazione di un nuovo modello culturale che caratterizza l’operatore del 2000.

La polizia scientifica supporta l’attività investigativa e l’autorità giudiziaria attraverso l’impiego di metodologie e procedure a carattere interdisciplinare e un
processo di armonizzazione critica delle esperienze che le singole figure professionali in essa presenti sono in grado di fornire. Un’impostazione formativa e metodologica messa in atto dal Servizio Polizia Scientifica che favorisce il confronto tra le esperienze messe a frutto dai propri operatori e quelle di altre esperti appartenenti ad enti di ricerca, università o a strutture omologhe di polizia presenti in ambito internazionale. È in tale processo copernicano di accrescimento culturale dell’operatore di polizia che si colloca il presente lavoro che scaturisce dalla collaborazione tra il Dott. Dino Mario Tancredi, Direttore Tecnico Principale Medico Legale della Polizia di Stato, in servizio presso la Sezione Indagini Medico Legali del Servizio Polizia Scientifica, con specifica esperienza di sopralluogo giudiziario ed insegnante della materia nei corsi di formazione, ed il Prof. Ozrem Carella Prada, docente universitario di Medicina Legale nell’Università di Roma “La Sapienza”.

Giuseppe Maddalena 

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-89548-17-7

Pubblicato

Marzo 2006

Formato

Brossura

Pagine

190

Interno

Colori

Lingua

Italiano

Autori

Ozrem Carella Prada

Dino Mario Tancredi

Risorse