Spedizioni Gratuite - a partire da €69|web@seu-roma.com

Biochimica - Bioetica - Biotecnologie

Health technology assessment (HTA) e valutazione etica

11.9018.70

Il libro intende tracciare un profilo descrittivo dell’ Health Technology Assessment (Hta), ossia la Valutazione delle Tecnologie Sanitarie, del suo livello di diffusione nel panorama nazionale e internazionale, ponendo particolare attenzione al tema delle valutazioni etiche. Queste ultime, sebbene ancora non diffusamente integrate nei report, sono in realtà un elemento costitutivo dell’Hta, e, come verrà argomentato, possono rappresentare un nuovo e stimolante settore di riflessione bioetica

eBook: €11.90

 Cartacea: €18.70

AUTORI

  • Pietro Refolo

Descrizione

Il sistema sanitario rappresenta una delle espressioni più avanzate del sistema di welfare di un paese. Il modello di governo della sanità, di conseguenza, può dire molto sul livello raggiunto dalle istituzioni democratiche soprattutto in quei contesti in cui il sistema sanitario è fondamentalmente sociale e finanziato da risorse pubbliche.

La presenza di un modello maturo del Health Technology Assessment (HTA) oggi rappresenta il più importante indicatore del livello raggiunto da ogni paese nella governance del proprio sistema sanitario.

Il 24 maggio 2014 la Settima Assemblea Generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ha sancito l’importanza dell’Hta nel governo dei sistemi sanitari approvando all’unanimità una determinazione che impegna tutte le nazioni firmatarie (oltre 190 paesi) a promuovere l’adozione di un modello di Hta per informare le decisioni inerenti il rimborso delle tecnologie e delle prestazioni, l’inserimento nei Lea, diremmo noi, attraverso i fondi pubblici. Nel declinare questa importante affermazione il Who sottolinea l’importanza della multidimensionalità dell’approccio e del coinvolgimento degli stakeholder quali fattori caratterizzanti l’approccio stesso.

Ogni sforzo culturale e metodologico in grado di offrire un avanzamento a questi pilastri dell’HTA deve essere quindi salutato con soddisfazione e speranza. È con questi sentimenti che invito coloro che si avvicineranno alla lettura di questo testo ad interpretarne i messaggi e ad apprezzarne i contenuti. Il lavoro di Refolo ha il grande pregio di fare luce sulle corrette modalità per interpretare il ruolo che l’analisi etica dovrebbe avere in ogni valutazione della tecnologia. Il lavoro beneficia di una esperienza di molti anni fatta di collaborazioni a livello nazionale ed internazionale in un contesto fortemente dinamico e caratterizzato da multidisciplinarietà.

Il libro ricorda che il cuore dell’HTA non è certamente l’analisi delle dimensioni “tecniche“, seppure siano da considerarsi certamente critiche.

Il cuore dell’HTA è nella capacità di quelle valutazioni di essere analizzate in un contesto valoriale attraverso un metodo rigoroso.

L’indagine etica è fondamentale per trasformare delle valutazioni “tecniche”, in giudizi nel rispetto delle preferenze e delle prospettive dei portatori di legittimi interessi garantendo così un ancoraggio delle decisioni alla scienza ed ai valori fondanti della nostra società.

Il libro ci ricorda che forse l’aspetto più importante della tecnologia sanitaria è che essa è dell’uomo ed è rivolta all’uomo e che la correttezza di ogni decisione “politica” non può che misurarsi con il valore supremo della vita umana.

Americo Cicchetti
Dipartimento di Scienze dell’economia e della gestione aziendale
Università Cattolica del Sacro Cuore

Presidente Sihta

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-65151-15-0

Pubblicato

Novembre 2015

Formato

Brossura

Pagine

139

Interno

B/N

Lingua

Italiano

Autori

Pietro Refolo
Istituto di Bioetica, Facoltà di Medicina e chirurgia A. Gemelli, Università Cattolica del Sacro Cuore, Largo F. Vito, 1 – 00168 Roma

Risorse