Spedizioni Gratuite - a partire da €69|web@seu-roma.com

Igiene e Medicina Preventiva

Elementi di
metodologia
epidemiologica

32.00 27.20

Edizione arricchita da esempi pratici, quesiti a scelta multipla per l’autovalutazione della preparazione e l’ampliamento degli aspetti di epidemiologia valutativa, la nuova frontiera che fa dell’approccio epidemiologico ai problemi di salute uno strumento indispensabile per i “decisori” sanitari.

AUTORI

  • Carlo Signorelli

Descrizione

La settima edizione di questo testo introduttivo di epidemiologia viene concepita sul volo AF 28 Parigi-Washington mentre mi sto recando al Congresso annuale dell’Infectious Diseases Society of America (IDSA) per ascoltare le novità in tema di malattie prevenibili con i vaccini.

A 20 anni dalla prima edizione è doverso chiedersi se l’impostazione di un testo universitario – rimasto inalterato nel suo stile semplice ed essenziale nelle prime sei edizioni – sia ancora attuale o abbia segnato il tempo e necessiti di una completa rivisitazione. La risposta viene suggerita dai dati commerciali con oltre 11.000 copie complessive del testo vendute in ogni parte d’Italia ed apprezzamenti continui nonostante la più che valida concorrenza. Quella del ventennale è dunque un’edizione che ricalca l’impostazione e lo stile essenziale arricchito da esempi pratici, con un doveroso aggiornamento dei dati e delle iconografie ora a colori, l‘inserimento di quesiti a scelta multipla in appendice a ciascun capitolo per l’autovalutazione della preparazione ed il significativo ampliamento degli aspetti di epidemiologia valutativa che rappresenta oggi la nuova frontiera che fa dell’approccio epidemiologico ai problemi di salute uno strumento indispensabile per i “decisori” sanitari.

Da quando uscì la prima edizione nel 1988 l’epidemiologia in Italia si è consolidata come strumento essenziale per la sanità pubblica, con una diffusione estesa e finalizzata a fornire a numerose categorie professionali le nozioni utili per le proprie specifiche attività: dagli operatori di sanità pubblica, ai clinici impegnati nelle valutazioni d’efficacia dei trattamenti, ai manager che valutano i bisogni di salute, ai nuovi dirigenti delle professioni sanitarie. È auspicio dell’Autore che questa nuova edizione degli “Elementi di metodologia epidemiologica” possa contribuire come le precedenti a una diffusione sempre più capillare della cultura epidemiologica.

L’occasione di questa prefazione mi permette anche di ringraziare chi ha contribuito in modo significativo al successo dell’opera: il mio maestro di scienza e di vita professor Gaetano Maria Fara, l’editore ed in particolare Stelio Turri che ha creduto e incoraggiato fin dall’inizio questo progetto editoriale, i diversi colleghi e allievi con i quali ho condiviso parti importanti della mia carriera (Cattaruzza, Colzani, D’Alessandro, Marceca, Mastroeni, Osborn, Pasquarella, Renzi, Riccò e Zantedeschi) e che nelle diverse edizioni hanno arricchito questo testo con le loro esperienze formative e professionali contribuendone in modo decisivo al suo successo editoriale.

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-8954-80-97

Pubblicato

Ottobre 2011

Formato

Brossura

Pagine

368

Interno

Colori

Lingua

Italiano

Autori

Carlo Signorelli
Ordinario di Igiene e Sanità Pubblica
Università degli Studi di Parma

Risorse